giovedì 10 ottobre 2019

Londra amara: il Leeds si ferma al The Den

Londra non regala punti al Leeds United. Dopo Charlton anche la trasferta sul campo del Millwall costa cara alla squadra di Bielsa. I Lions vincono 2 a 1, grazie anche al generosissimo rigore concesso in avvio di gara. Un episodio, quello dell’atterramento di Bradshaw, che segna un match appena iniziato. Il rosso a Berardi infatti costringerà il Leeds a giocare 75’ in inferiorità numerica.

Highlights della gara

Formazioni

Millwall: Bialkowski, Wallace, Hutchinson, Cooper, Molumby, Wallace, Thompson (Bodvarsson 80), Leonard (Williams 28) Ferguson, Romeo, Bradshaw. Subs not used: Sandford, Smith, Pearce, Mahoney, O’Brien.

Leeds: Casilla, Ayling, White, Berardi, Alioski, Phillips (Roberts 76), Dallas, Klich, Harrison, Costa (Douglas 45), Bamford (Nketiah 62). Subs not used: Miazek, Gotts, Davis, Clarke.

Marcatori: Wallace al 16’ (pen), Bradshaw al 45’, Alioski al 46’.

giovedì 3 ottobre 2019

Battuto il WBA: il Leeds ritrova i 3 punti


Tanta sofferenza, ma tre punti d’oro nella notte di Elland Road. Nel big match di giornata il Leeds batte il WBA al termine di una partita tirata e combattuta fino alla fine. Dopo 1 solo punto in 2 gare la squadra di Bielsa ritrova il sorriso e supera i Baggies in classifica. Decide un sinistro di Alioski deviato da Bartley sul finire del primo tempo.

Highlights della partita

Formazioni

Leeds: Casilla, Dallas, White, Cooper (Berardi 34), Alioski, Phillips, Shackleton (Roberts 45) (, Klich, Harrison, Costa, Bamford. Subs not used: Miazek, Ayling, Douglas, Roberts, Nketiah, Clarke.

West Brom: Johnstone, Ferguson, Bartley, Ajayi, Furlong, Livermore, Sawyers, Diangana, Pereira, Phillips, Robson-Kanu. Subs: Bond, Krovinovic, Zohore, Townsend, Austin, Edwards, O’Shea.

Marcatori: Alioski al 38’.

martedì 1 ottobre 2019

Lo scherzetto di Bowyer



Formazioni

Charlton: Phillips, Purrington, Lockyer, Williams (Aneke 56), Gallagher (Pearce 86), Leko, Pratley, Bonne (Field 82), Solly, Sarr, Cullen. Subs not used: Amos, Oshilaja, Forster-Caskey, Oztumer.

Leeds: Casilla, Alioski (Nketiah 45), White, Cooper, Dallas, Phillips, Shackleton (Nketiah 45), Klich, Harrison, Costa, Bamford (Roberts 49). Subs not used: Miazek, Douglas, Berardi, Clarke.

Marcatori: Bonne al 82'.


HighlIghts della partita

martedì 24 settembre 2019

Leeds... che spreco

Due punti buttati dalla finestra. Può essere questo il riassunto perfetto del pareggio interno contro il Derby County. Il Leeds gioca, domina, annichilisce l'avversario, ma non riesce a chiudere il match e al 90' subisce la beffa. Il neoentrato Martin batte infatti Casilla nell'unica occasione da rete creata dagli ospiti e regala ai suoi un pareggio inaspettato. Purtroppo in casa la squadra di Bielsa non riesce a chiudere le partite e come già accaduto contro Swansea e Nottingham Forest regala agli avversari punti pesanti. Dopo il vantaggio, autorete di Lowe al 29', il Leeds continua a creare occasioni e buon gioco, il palo di Bamford e il rigore fallito da Klich sono solo le più clamorose. Due punti persi insomma, ma la certezza di aver messo in mostra un'altra ottima prestazione, su cui si può costruire per i mesi a venire.



Formazioni

Leeds: Casilla, Dallas, Cooper, White, Berardi, Phillips, Shackleton, Klich, Harrison (Costa 58), Hernandez (Douglas 73), Bamford (Nketiah 79). Subs: Meslier, Roberts, Berardi, Gotts.

Derby: Roos, Malone, Clarke, Holmes, Keogh, Lowe, Huddlestone, Bielik (Paterson 61), Jozefzoon (Knight 83), Marriott (Martin 73), Waghorn. Subs: Hamer, Dowell, Davies, Buchanan.

Marcatori: Lowe al 29' (og), Martin al 90'+2.

martedì 17 settembre 2019

Nketiah e Klich firmano il derby


Il Leeds fa suo il primo Yorkshire derby della stagione, grazie alle reti di Nketiah e di Klich. Al termine di una gara difficile e ben giocata da entrambe le squadre il team di Bielsa riesce a conquistare l'intera posta in palio e tornare in testa alla classifica. Il match si sblocca solo all'84' quando il subentrato Nketiah trova il guizzo vincente per mettere in rete il cross di Phillips. Klich, dal dischettto, chiude i conti, trasformando il rigore conquistato dallo stesso Nketiah.

Highlights della gara

Formazioni

Barnsley: Collins, Williams (Pinillos 71), Andersen, Halme, Sibbick, Thomas (Thiam 67), Cavare, Mowatt, Wilks, Brown (Bahre 79), Woodrow. Subs not used: Walton, Chaplin, Green, Oduor.

Leeds: Casilla, Dallas, Cooper, White, Alioski, Phillips, Shackleton, Klich (Berardi 90), Harrison (Costa 45), Hernandez, Bamford (Nketiah 70). Subs not used: Meslier, Douglas, Roberts, Gotts.

Marcatori: Nketiah al 84'. Klich al 89' (pen).

mercoledì 11 settembre 2019

Nuovi contratti per Phillips, Cooper e Dallas

Terminata la sessione estiva di mercato, il Leeds si butta a capofitto sui rinnovi contrattuali e nel giro di pochi giorni prolunga gli accordi di tre giocatori. Kalvin Phillips e Liam Cooper hanno sottoscritto un nuovo contratto di 5 anni, fino al giugno 2024, mentre Dallas ha prolungato per 4 anni, fino al 2023.

Per Phillips si tratta di un importante riconoscimento, anche dal punto di vista economico. Durante l’estate il centrocampista aveva attirato l’interesse di molti altri club, in particolare dell’Aston Villa. Il suo precedente contratto sarebbe scaduto al termine della stagione in corso, ma la volontà del Leeds di trattenerlo e di renderlo ancor più centrale nel progetto tecnico ha portato alla firma. Cresciuto nell’Academy, Kalvin è probabilmente il giocatore cresciuto maggiormente sotto la gestione Bielsa. Nell’ultima stagione, 46 presenze totali, ha garantito un rendimento costante e di notevole livello.

Capitan Cooper, con la firma sul nuovo contratto, ha concluso nel miglior modo possibile la settimana che lo ha visto tornare a indossare la maglia della nazionale scozzese. 165 presenze con il club, Liam ha saputo superare periodi difficili e diventare un leader sia dentro che fuori dal campo. Dal suo arrivo nell’estate 2014, voluto dall’allora direttore Nicola Salerno, la crescita del giocatore è stata costante e nel corso dell’ultima stagione ha messo a tacere anche quella parte di critica che non lo ha mai troppo amato.

Contratto rinnovato anche a Dallas; l’utility man irlandese ha esteso la sua permanenza a Elland Road fino al giugno 2023. Il 28enne arrivato nell’estate 2015 ha fatto della duttilità il suo punto di forza; destra o sinistra, difesa o centrocampo, Dallas è uno di quei giocatori che ogni allenatore vorrebbe. Bielsa lo sta impiegando da terzino destro in questo avvio di stagione e nel primo mese di calcio giocato è stato uno dei più positivi dell’intera rosa.

martedì 3 settembre 2019

Beffa nel finale: lo Swansea passa a Elland Road

Agosto termine nel peggiore dei modi, con il Leeds battuto in casa dallo Swansea. La squadra di Bielsa subisce il primo stop stagionale e abbandona momentaneamente le prime due posizioni. È Routledge, al 90’, a decidere il match grazie a un tocco preciso. Tanti rimpianti in casa Leeds, per una sconfitta immeritata, arrivata dopo un’altra convincente prestazione.

Bielsa recupera tutti, eccetto i lungodegenti Ayling e Roberts, e schiera un 4-3-3 con Casilla in porta, Alioski e Dallas terzini, Cooper e White al centro della difesa. In mediana confermato il trio Phillips-Forshaw-Klich. Hernandez e Harrison appoggiano il centravanti Bamford.

Highlights della gara

Formazioni

Leeds: Casilla, Alioski (Douglas 83), Cooper, White, Dallas, Phillips, Forshaw, Klich (Costa 71), Harrison, Hernandez, Bamford (Nketiah 61). Subs not used: Meslier, Berardi, McCalmont, Shackleton.

Swansea: Woodman, Rodon, van der Hoorn, Fulton, Roberts, Bidwell, Dhanda (Routledge 63), Grimes, Celina, Ayew (Byers 85), Baston (Surridge 63). Subs not used: Nordfeldt, Wilmot, Naughton, Garrick.

Marcatori: Routledge al 90’.