lunedì 13 luglio 2020

Pablooooo



Formazioni

Swansea: Woodman (Mulder 90+4), Naughton, Guehi (Celina 90+1), Fulton (Byers 90+1), Bidwell (Cullen 90+1), Roberts, Cabango, Grimes, Gallagher, Ayew, Brewster (Routledge 81). Subs not used: van der Hoorn, Dyer, Kalulu, Dhanda.

Leeds: Meslier, Ayling White, Cooper, Dallas (Alioski 45), Phillips, Klich, Harrison (Berardi 90+6), Costa (Shackleton 90+3), Roberts (Alioski 45), Bamford. Subs not used: Miazek, Douglas, Poveda, Struijk, Bogusz.

Marcatori: Hernandez al 89’.

domenica 12 luglio 2020

Pokerissimo allo Stoke. Il Leeds resta in vetta a 4 dalla fine


Formazioni

Leeds: Meslier, Ayling, White, Cooper (Berardi 84), Dallas (Douglas 75), Phillips, Klich (Shackleton 78), Harrison (Alioski 78), Costa, Roberts (Hernandez 45), Bamford. Subs not used: Miazek, Poveda, Struijk, Stevens.

Stoke: Butland, Batth, Cousins, Smith, Collins (Chester 45), Martins Indi, Clucas (Thompson 82), Powell (Sorensen 75), McClean, Campbell (Gregory 61), Vokes (Diouf 62). Subs not used: Davies, Ward, Lindsay, Ince.


Marcatori: Klich al 45’ (pen) Costa al 47’, Cooper al 57’, Hernandez al 72’, Bamford al 90’+3.


martedì 7 luglio 2020

Vittoria esterna e il traguardo è sempre più vicino


Formazioni

Blackburn: Walton, Nyambe, Lenihan, Adarabioyo, Bennett (Downing 22), Travis (Davenport 69), Johnson, Rothwell (Buckley 69), Holtby (Samuel 60), Armstrong, Gallagher (Graham 60). Subs not used: Chapman, Leutwiler, Mulgrew, Carter.

Leeds: Meslier, Ayling, White, Cooper, Dallas, Phillips, Klich (Shackleton 89), Alioski, Harrison, Roberts (Hernandez 61), Bamford. Subs not used: Miazek, Poveda, Berardi, Struijk, Gotts, Davis, Stevens.

Marcatori: Bamford al 7', Phillips al 40', Armstrong al 48', Klich al 53'.



lunedì 29 giugno 2020

Tre sberle al Fulham... il sogno è più vicino



Formazioni

Leeds: Meslier, Ayling, White, Cooper, Dallas, Phillips, Costa (Alioski 45), Klich (Douglas 80), Roberts, Harrison (Poveda 83), Bamford (Hernandez 45) (Shackleton 90+2). Subs not used: Berardi, Miazek, Struijk, Stevens.

Fulham: Rodak, Odoi, Hector, Ream, Bryan (Johansen 75), Reed, Arter (Kebano 63), Knockaert (Cavaleiro 70), Cairney (Onomah 75), Decordova-Reid (Le Marchand 75), Mitrovic. Subs not used: Bettinellli, McDonald, Christie, Sessegnon.

Marcatori: Bamford al 10', Alioski al 56', Harrison al 71'.

mercoledì 24 giugno 2020

Ruggine e imprecisione: il Leeds riparte con un KO


Formazioni

Cardiff: Smithies, Sanderson, Morrison, Nelson, Bennett, Bacuna, Vaulks (Tomlin 84), Ralls (Pack 75), Adomah (Mendez-Laing 65), Hoilett (Smith 83), Paterson (Glatzel 65). Subs: Etheridge, Flint, Whyte, Ward.

Leeds: Meslier, Ayling (Alioski 62), White, Cooper, Dallas, Phillips, Klich (Gotts 84), Harrison, Costa (Poveda 77), Roberts, Bamford. Subs: Miazek, Berardi, Struijk, Davis, Shackleton, Stevens.


Marcatori: Hoilett al 35', Glatzel al 71'.

giovedì 30 aprile 2020

Morto Trevor Cherry, altro grande del passato

Altro lutto in casa Leeds: all’età di 72 anni è venuto a mancare l’ex difensore Trevor Cherry. Jolly difensivo, venne acquistato da Don Revie nell’estate 1972, ha vestito la maglia bianca in 486 occasioni, rimanendo a Elland Road fino al 1982. Arrivato per essere un’alternativa a Jack Charlton, ormai avviato a chiudere la carriera, prese il posto dell’infortunato Terry Cooper sulla corsia sinistra, mostrando così di saper giocare in ogni zona della difesa.

Campione d’Inghilterra nella stagione 1973/74, 38 presenze in First Division in quella stagione, fu protagonista suo malgrado della finale di FA Cup del 1973. Sul suo colpo di testa si sviluppò la famosa parata di Montgomery che negò la rete a Lorimer. Ereditò la fascia di capitano di Billy Bremner dopo la sua partenza. In carriera giocò anche 27 gare con la nazionale inglese, disputando l’Europeo del 1980.

venerdì 17 aprile 2020

Addio Norman


Avrebbe voluto rivedere il suo Leeds in Premier League, dagli spalti di quello che per 14 anni è stato il suo stadio. Purtroppo invece quel giorno Norman non ci sarà. Il 76enne iconico difensore della squadra di Don Revie, 726 volte in maglia bianca, ha infatti lasciato questa terra poche ore fa fa. Il numero 5 era da giorni ricoverato in ospedale a causa del covid 19, avversario dell’ultima sua battaglia. Con lui ci lascia un altro grandissimo della storia del club, vincitore di 2 titoli di Premiership, 1 FA Cup, 1 Coppa di Lega, 1 Charity Shield e 2 Coppe delle Fiere. Nel 1966 fece parte della squadra che vinse il Mondiale, pur non scendendo mai in campo nella competizione.

Bites yer legs Norman... che la terra ti sia lieve.